La Visita



 In cosa consiste la prima visita?

Il primo incontro consiste in una attenta anamnesi personale e familiare, fisiologica e patologica.

Nella prima parte della visita discuteremo delle attuali abitudini alimentari e dello stile di vita (sedentaria, gravidanza, fumo, menopausa, terapie farmacologiche, ecc.). Dopo una approfondita analisi degli esami ematici registrerò le maggiori misure antropometriche ed i dati bioimpedenziometrici.

Nella seconda parte, insieme, definiremo l’obbiettivo da raggiungere cercando di trovare un giusto compromesso tra ciò che io posso “chiedere” – circa la modifica dello stile di vita e/o di scorrette abitudini alimentari – e ciò che il paziente può “concedere” per ottenere una maggiore compliance affinché il passaggio ad un diverso regime dietetico sia il più possibile sostenibile e poco invasivo.

Sulla base dei dati strumentali ottenuti ed informazioni raccolte durante il nostro primo colloquio elaborerò un piano alimentare specifico che consegnerò dopo circa 7-10 giorni.